Il coraggio delle parole. Su “Sassi di Paglia”